Sono state presentate domande per oltre 100 milioni di euro, che costituivano la dotazione finanziaria complessiva.

Con decreto direttoriale del 19 maggio 2014 è stata quindi disposta la chiusura dello sportello per la presentazione delle domande.
La misura ha avuto l'obiettivo di agevolare programmi per la riduzione dei consumi energetici all'interno delle attività produttive localizzate nelle regioni dell'obiettivo Convergenza (Calabria, Campania, Puglia, Sicilia)

Bando Efficienza Energetica dotazione 100 milioni di euro.